Dare e seguire istruzioni: il testo regolativo

Confrontiamoci ancora sul testo regolativo.

Analizziamo alcuni esempi di testo regolativo in Wiki How

Provate ora a seguire queste istruzioni ‘visive’ per creare un piccolo origami!

Cerchiamo di creare un piccolo alfabeto del testo regolativo con le PAROLE CHIAVE che riescano a strutturare un tipo di testo nel quale la successione delle azioni ha un ruolo fondamentale.

Ora proviamo tutti assieme a mettere per iscritto i 12 passaggi!

Formate ora dei gruppi di tre persone poi ogni gruppo sarà abbinato ad un altro. Ogni gruppo allargato sceglierà una ricetta sulla quale confrontarsi e provare a scriverne le varie fasi.

Una volta terminata la scrittura le confronteremo a voce alta per vedere se avete inserito gli stessi passaggi!

Come compito per casa dovrete creare una specie di libretto di istruzioni su come fare la lavatrice.
Mi raccomando il testo per essere chiaro deve contenere sia testo che immagini, preferibilmente di qualcuno (voi) che compie quella determinata azione appena spiegata.
Potete scegliere se fare un testo multimediale, stampato su carta o un documento word arricchito da immagini.

Buon lavoro!

Confrontiamoci ora su un articolo apparso sulla rivista ‘Consumatori’ di aprile 2017:

Regole utili per la rete

La studiosa predispone dieci regole per vivere in modo responsabile le relazioni in rete. 

Se potessi avere un ‘libretto di istruzioni’ per qualcosa nella vita cosa vorresti?

  • come farsi nuovi amici a scuola
  • come sopravvivere alle medie
  • come superare l’esame di terza media…

Beh, esistono già su wikihow

Come compito per le vacanze scrivere una serie di regole di ‘uso corretto di whatsApp’.Il testo deve essere sì un elenco ma ogni punto va motivato e ragionato.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>